Home » Monsignor Francesco Ventorino

Monsignor Francesco Ventorino

"Don Ciccio ha vissuto tutta la sua grandezza sempre ancorato a un punto di appartenenza e di sequela, cresceva il suo essere figlio, e di conseguenza era sempre più padre".* dall'omelia di don Antonio Giacona, nel corso della Santa Messa in suffragio di Mons. Francesco Ventorino, 16 Agosto 2020 (testo integrale in allegato)

17 agosto 2020, nel quinto anniversario della sua morte, siamo grati per la sua paternità.

 

 

Storia di uno sguardo... Sono passati oltre 20 anni da quando don Ciccio ci spronò a scommetterci nella sfida educativa. Eravamo giovani genitori, professionisti ed insegnanti, che desideravano un luogo educativo dove istruire i propri figli. Quella provocazione ci ha portati, negli anni, ad offrire la nostra proposta a migliaia di bambini e ragazzi, attraverso la scuola che adesso porta il suo nome. Perché tutti "abbiamo bisogno di un luogo dove si renda evidente la bellezza".                                                                        

http://istitutoventorino.it/inaugurazione-istituto-francesco-ventorino

https://www.youtube.com/watch?v=4ds7egaiCjQ&t=21s

(12 febbraio 1932 – 17 agosto 2015)

Mons. Francesco Ventorino ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale nel 1954.

Ha conseguito nel 1963 il dottorato in Filosofia alla Pontificia Università Gregoriana di Roma e nel 1975 la laurea in Filosofia all’Università di Perugia.

Già ordinario di Storia e Filosofia nei Licei, è stato docente di Ontologia e di Etica presso lo Studio Teologico “S. Paolo” di Catania.

Ha scritto numerosi saggi sull’educazione, filosofia e fede, ed ha presenziato a numerose conferenze in Italia ed all’estero. È stato il fondatore della Comunità di Comunione e Liberazione in Sicilia e co-fondatore della Fondazione Sant’Orsola, organo gestore del medesimo Istituto.

AllegatoDimensione
PDF icon Omelia 16 agosto 2020.pdf208.69 KB