Home » Sperare nell'umano. Nuove esigenze ed emergenze educative

Sperare nell'umano. Nuove esigenze ed emergenze educative

Convegno “Sperare nell’umano. Nuove esigenze ed emergenze educative” - 24.02.2024

L’Associazione Culturale Il Rischio Educativo, in collaborazione con la nostra associazione Cdo Opere Educative – FOE e con le associazioni Diesse, Disal, Portofranco, propone il convegno annuale dal titolo “Sperare nell’umano. Nuove esigenze ed emergenze educative” per tutti i gradi di scuola, aperto alla partecipazione di insegnanti, dirigenti e gestori di scuola statale e non statale.  Ogni anno per chi vi ha partecipato è stato un momento di crescita umana e professionale.

Il convegno si terrà sabato 24 febbraio 2024, a Milano, dalle ore 9:00 alle 13:00, ma abbiamo reso possibile il collegamento on line dalla nostra scuola, presso l'Auditorium del 5° piano.

I lavori del convegno saranno introdotti da Francesco Valenti (Collegio della Guastalla, Monza) e prevede gli interventi di:

  • Michele Lenoci (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
    L’esigenza del vero e della realtà nell’essere umano
  • Cesare Maria Cornaggia (Università degli Studi di Milano Bicocca)
    L’io frammentato: le esigenze dello sviluppo della personalità
  • Sister Zeph (premiata dalla Fondazione Varkey come Migliore Docente del mondo 2023, al seguente link è disponibile la sua storia)
    L‘importanza dell‘educazione per lo sviluppo dell‘umano

Per contribuire al dialogo, ogni scuola può inviare un contributo sia a livello individuale che del Collegio Docenti e/o di un gruppo di docenti. Le modalità sono indicate nella scheda allegata. In allegato anche la locandina.

L'iscrizione è PERSONALE e va effettuata  esclusivamente attraverso il form di iscrizione per poi ottenere l'attestato di partecipazione.

Sabato, 24 Febbraio, 2024 - 09:00
Area: