Home » L'Ente Gestore

L'Ente Gestore

La Fondazione Francesco Ventorino è l'ente gestore dell'Istituto omonimo.

Soci della Fondazione sono esponenti del mondo dell’impresa e delle professioni catanesi, insegnanti e genitori che condividono l’urgenza di considerare l’educazione come una responsabilità di tutti e di ciascuno.

Scopo precipuo della Fondazione è lo sviluppo culturale e la promozione integrale della persona anche attraverso lo strumento della scuola, veicolo privilegiato della trasmissione dei valori di libertà, giustizia, solidarietà, impegno e del loro esercizio.

La finalità della Fondazione è quella di promuovere una significativa e qualificata esperienza educativa e didattica nella convinzione che la Scuola, sia essa gestita dallo Stato che dal privato, svolge una funzione pubblica poiché mira alla formazione umana, culturale e sociale dei giovani, portatori di cultura e di energia creativa per la società.

L'attuale composizione del Consiglio di Amministrazione è:

Michele Scacciante - Presidente

Dario Sortino - Vice Presidente

Luigi Fassari - Segretario

Giorgia Costanzo - Consigliere

Alfio Pennisi - Consigliere

Alfonso Ruggiero - Consigliere

Grazia Spampinato - Consigliere

La Fondazione, quale ente gestore di scuole paritarie, è soggetto a contributi derivanti da enti pubblici. Per il 2021 si rimanda alla tabella per il dettaglio.

La Fondazione ha altresì ricevuto, all'interno della misura della misura dello School Bonus (legge 107/2015), liberalità in denaro. In ottemperanza alla legge sopra citata, si rimanda all'allegato per il dettaglio delle erogazioni ricevute dalla Fondazione nell’anno 2018, con finalità/destinazione.

In ideale continuità con l’attività educativa si colloca un nuovo ambito di impegno della Fondazione Francesco Ventorino, la solidarietà e l’attenzione agli ultimi, con particolare rilievo attribuito alla vicinanza ai carcerati. In una società spesso caratterizzata da quella che Papa Francesco ha definito “la cultura dello scarto”, i carcerati – e con essi le loro famiglie – rappresentano forse gli scarti più negletti in quanto la loro condizione, alla cui origine vi sono spesso condizioni sociali e culturali di partenza fortemente svantaggiate, porta con sé anche lo stigma del sospetto e del disprezzo sociale.

Dal 2009 numerosi aderenti alla Fondazione hanno esplicato un personale impegno volontario all’interno della Casa Circondariale di Piazza Lanza a Catania. Tale impegno, cresciuto negli anni, ha portato nel 2021, alla inaugurazione della casa di accoglienza “Rosario Livatino”, per detenuti fruitori di misure alternative alla carcerazione.

Recentemente, accanto e a sostegno delle iniziative sopra citate, altre attività sono state poste in essere dalla Fondazione Francesco Ventorino, tra le più importanti: l’attività di formazione professionale, e l’attività di Educazione Continua in Medicina (in merito a tali attività, maggiori e approfondite informazioni saranno disponibili dal mese di ottobre 2022 con l’attivazione del nuovo sito internet della Fondazione).

 

AllegatoDimensione
PDF icon school bonus sito.pdf330.73 KB